RECAPITI TELEFONICI

+39 02 84800337 | +39 02 45541203 | +39 02 39469839

RECAPITI TELEFONICI

+39 02 84800337 | +39 02 45541203 | +39 02 39469839

Scelta del compro oro Milano

Scelta del compro oro Milano

Scelta del compro oro Milano

Avere dell’oro da vendere può rappresentare più di qualche problema, se non si è del mestiere. Il primo e probabilmente il più importante riguarda la scelta del compro oro Milano perché è la scelta decisiva in termini di fiducia. Per fortuna in una grande città come Milano è facile trovare dei compro oro iscritti all’OAM, l’organizzazione sorvegliata dalla Banca d’Italia che garantisce trasparenza. La fiducia del cliente nei confronti dell’operatore compro oro, infatti, è la chiave di volta sui cui si fonda tutta l’operazione del vendere l’oro.

I vantaggi di vendere l’oro usato

Diciamocelo chiaramente, spesso non è facile separarsi dai gioielli di famiglia che giacciono inutilizzati in casa; nella maggior parte dei casi sono ricordi di eventi i momenti speciali della nostra vita, e non vorremmo separarcene mai.

D’altro canto, la vita stessa a volte prende delle pieghe inaspettate che ci costringono a scelte anche dolorose; vendere i gioielli di famiglia è una di queste. Detto questo, avendo già individuato la scelta del compro oro Milano il problema più grande è già risolto. Lì infatti potrete:

  • Avere un servizio professionale e trasparente, che si svolge al 100 % secondo precise disposizioni di legge
  • Ottenere la reale quotazione dell’oro al momento della vendita grazie all’aggiornamento continuo di tutti i cambiamenti giornalieri del mercato

Grazie al compro oro iscritto all’OAM privarvi dei vostri beni più cari sarà il più indolore possibile; e comunque privo di quel senso di dubbio che attanaglia i clienti dopo aver venduto. L’iscrizione all’OAM è una garanzia di operato professionale: la ricevuta che vi verrà rilasciata conterrà tutti i dati della transazione, ivi compreso la quotazione dell’oro.

Una vendita a norma di legge

Avere effettuato la scelta del compro oro Milano scegliendo uno iscritto all’OAM farà sì che tutta la procedura di vendita sarà come vuole la legge. A tutela del cliente venditore. Pertanto per prima cosa si procederà con la registrazione dei documenti riguardanti l’identità del venditore. Seguirà la pesatura con bilancia omologata dalla camera di commercio e la valutazione del titolo dell’oro usato, quindi la proposta di acquisto.

Ogni oggetto interessato dalla vendita verrà descritto in modo dettagliato comprensivo di peso, misure e fotografie. Al termine della schedatura descrittiva si rilascerà al cliente una regolare ricevuta, riportante tutti questi dati nonché la quotazione dell’oro relativa al momento della vendita. Un’operazione della massima fiducia e trasparenza, dunque, a maggior tutela del cliente finale. Ecco cosa significa scegliere bene il proprio compro oro.

Imparare il modo migliore per vendere oro e argento ed ottenere il massimo profitto

Imparare il modo migliore per vendere oro e argento ed ottenere il massimo profitto

Sei stanco di farti fregare da persone che si appropriano del tuo oro pagandolo meno del suo valore reale? Vuoi imparare il modo migliore per vendere oro con il massimo profitto? Se hai risposto affermativamente a entrambe le domande, sei nel posto giusto. Abbiamo messo insieme un elenco completo di modi per vendere oro con il massimo profitto.

Questi sono i migliori modi per vendere oro per il massimo profitto.

1. Vendi il tuo oro da un compratore con buone recensioni.

2. Utilizza un servizio di pegno bancario.

3. Vendi oro e gioielli ad un servizio online.

4. Vendi ad un Operatore Professionale dell’Oro.

5. Vendi a un rivenditore di rottami (Compro Oro).

1. Vendi il tuo oro da un compratore con buone recensioni.

Se vuoi imparare il modo migliore per vendere oro con il massimo profitto, allora non cercare oltre questa semplice idea. Quando vendi oro, devi assicurarti di avere a che fare con qualcuno che è ben affermato e conosciuto. Devi anche sapere se sono affidabili o meno. Un compratore con buone recensioni sarà in grado di dirti quanto otterrai in cambio del tuo oro. Ti diranno anche cosa faranno con il tuo oro se ti interessa. Una buona reputazione è uno degli aspetti più importanti quando si tratta di vendere oro.

2. Utilizza un banco dei pegni (bancario).

I banchi dei pegni sono ottimi posti dove andare per ottenere denaro per i tuoi oggetti in oro o gioielli ed ottenendo del denaro in prestito pagando un interesse di solito più alto di una finanziaria. Puoi successivamente recuperare i tuoi oggetti restituendo i soldi presi in prestito. Alcuni, non riuscendo a ripagare il debito, usano questo metodo per vendere gli oggetti indesiderati. Questo è un ottimo modo per fare soldi senza doversi preoccupare di vendere gli oggetti da soli soprattutto se hai oggetti che non vuoi o non puoi usare. Assicurati solo di fare ricerche sul mercato prima di vendere ad un banco dei pegni i tuoi articoli e assicurandoti di ottenere un prezzo appropriato.

Puoi venderlo a un banco dei pegni, ma finirai per perdere soldi per l’affare. Questo perché il proprietario di un banco dei pegni ti pagherà un prezzo molto più basso rispetto al prezzo di mercato.

3. Vendi oro e gioielli ad un servizio online.

Puoi evitare la perdita di valore che avresti da una agenzia bancaria di pegno, vendendo oro e gioielli a un servizio online. Questo ti assicurerà di guadagnare di più. Ci sono molti vantaggi nel vendere il tuo oro e gioielli a un servizio online. Ad esempio, non devi uscire di casa o preoccuparti di essere derubato.  Alcuni motivi per cui vendere il tuo oro e gioielli online è una buona idea:

  • Non devi uscire di casa o preoccuparti di essere derubato.
  • Puoi guadagnare più soldi.
  • Puoi vendere il tuo oro e gioielli in modo rapido e semplice.

4. Vendi ad un Operatore Professionale dell’Oro.

Tra i circa 6.400 negozi di Compro Oro italiani (per un totale di circa 3.400 aziende) solo 120 aziende sono Operatori Professionali dell’Oro. Questo può farti capire che esistono parecchie differenze tra un Operatore Professionale dell’Oro e un semplice Compro Oro. Gli Operatori Professionali dell’Oro sono facili da trovare e sono coloro che operano ad alto livello nel campo dell’Oro. Hanno a che fare con i clienti più esigenti e sanno come gestire anche le richieste più complicate. La principale differenza tra un Operatore Professionale dell’Oro e un semplice Compro Oro è che quest’ultimo acquista oro e gioielli dai clienti privati e li rivende ad un Operatore Professionale dell’Oro.  (Elenco Operatori Professionali dell’Oro Italiani)

5. Vendi a un rivenditore di rottami (Compro Oro).

Parecchie persone pensano che possono guadagnare di più vendendo il proprio oro e gioielli su ebay. Spesso però solo dopo si accorgono di aver perso parecchio del valore che avrebbero potuto recuperare vendendo ad un semplice Compro Oro onesto. I Compro Oro in pratica sono dei compratori di rottami d’oro che poi rivendono a degli Operatori Professionali dell’Oro. La logica potrebbe far immaginare che vendendo il tuo oro da un compratore privato, potresti guadagnare di più. Ma rivolgerti ad un professionista del settore ti potrebbe proteggere dal rischio di truffe che con i privati è sempre maggiore. Non esiste una risposta valida per tutti a questa domanda, poiché il modo migliore per vendere il tuo oro dipende dalle circostanze individuali.

 

 

 

 

Investimento in oro

Investimento in oro

Investimento in oro

L’oro, si sa, è il bene rifugio per eccellenza e da un punto di vista finanziario è un investimento sicuro sul medio e lungo termine, anche in periodi turbolenti. Sarebbe bene, quindi che un investimento in oro rientrasse nel portafoglio finanziario di ciascuno di noi. Tutti gli analisti più affidabili consigliano di possedere tra il 5 ed il 10 % almeno in oro all’interno dei propri investimenti economici.

La difficoltà maggiore, specie per chi non è del settore, è quella di avere un punto di riferimento di piena fiducia; un negozio, una persona, un esercizio commerciale di specchiata onestà cui affidarsi totalmente per farsi guidare nelle operazioni di acquisto oro.

Come fare per investire in oro

L’investimento in oro può essere effettuato in due modi diversi ma altrettanto semplici; avendo come presupposto la conoscenza di un negozio compro oro gestito da persone di chiara fama ed ottima reputazione. L’oro può essere:

  • Comprato direttamente, acquistando oro da investimento come lingotti d’oro o monete d’oro
  • Ricavato da trasformazione di oro e gioielli usati in oro da investimento.

In tal caso recandosi al proprio negozio di compro oro di fiducia, non si deve far altro che farsi stimare il valore dei vecchi gioielli; sarà poi il gestore del compro oro a prendersi l’incarico di far fondere il vostro oro vecchio, restituendovi un lingotto in oro da investimento.

L’oro da investimento è in oro puro al 99,99 % vale a dire 24 carati, mentre normalmente l’oro contenuto nei gioielli ha un valore percentuale minore; di norma è pari al 75 % con valore pari a 18 carati. Poiché l’oro da investimento è solo oro puro 24 carati, trasformando vecchi gioielli non si ha la medesima corrispondenza in peso.

Come avviene la vendita di oro e gioielli usati

Nel caso di voglia fare un investimento in oro affidando ad un negozio compro oro di fiducia i nostri vecchi gioielli usati; la procedura di vendita terrà conto di alcune procedure. Prima tra tutte, il peso: i valori verranno pesati su di una bilancia omologata dalla Camera di Commercio; nel caso di gioielli con pietre il peso delle pietre verrà scorporato da quello dell’oro e le pietre saranno valutate separatamente.

Si procede quindi generalmente alla tocca del gioiello per determinarne il titolo, ovvero la percentuale di oro in esso contenuta; ciò avviene mediante l’utilizzo di appositi acidi e con una pietra di paragone. Tutto molto semplice, rapido e trasparente.

Trasformazione di gioielli usati

Trasformazione di gioielli usati

Trasformazione di gioielli usati

L’oro è sempre un’ottima fonte di investimento, anche se soggetta alle oscillazioni di mercato; ciò nonostante, gli investitori oculati sanno che è sufficiente attendere poco perché il suo valore torni ad aumentare ritornando superiore alle stime iniziali. Per questo, soprattutto quando il valore dell’oro non è molto alto, conviene investire nella trasformazione di gioielli usati in oro da investimento.

Si tratta di un’operazione molto semplice ed  opportuna per capitalizzare un vero e proprio tesoretto che spesso abbiamo tra le mani senza saperlo. Quanti gioielli o monili di varia natura abbiamo per casa senza che vengano veramente adoperati? Si tratta di tutte quelle gioie che abbiamo ereditato o che ci sono state donate nel corso del tempo; o che, ancora, abbiamo sotto altre forme come stoviglie o cornici e non pensiamo possano diventare un bene finanziario.

Ottenere oro da investimento

La trasformazione di gioielli usati è una cosa pratica e fattibile, specialmente in periodi in cui il cambio non è molto favorevole. Non si tratta di vendere, ma solo di rendere alcuni oggetti fatti di metallo prezioso e gemme in oro da investimento, vale a dire oro puro.

I gioielli ormai passati di moda e usurati dal tempo cambiano forma diventando lingotti di oro puro; un bene finanziario che, alla prima impennata del mercato, aumenta il suo valore in modo esponenziale. Operare la vendita dei propri gioielli usati è molto semplice, sarà sufficiente:

  • Recarsi presso la nostra sede dove verrà effettuata una valutazione gratuita, con pesa delle parti in oro e stima dei gioielli eventualmente annessi.
  • Test per determinare la caratura dell’oro e per verificarne l’autenticità. Per effettuare il test dell’oro viene utilizzata una pietra naturale di diaspro. Si tratta di una pietra di silice cristallizzata, di colore nero, dura, sulla quale viene strofinato l’oggetto in oro che lascia una traccia. Su questa traccia dorata, formata da micro particelle di oro, viene effettuato il test lasciando agire dell’ acido nitrico relativo alla caratura dell’oggetto in esame.

Un’occasione per capitalizzare

Soprattutto nei momenti di stagnazione del valore dell’oro può essere un’eccellente strategia di investimento la trasformazione di gioielli usati. Questo consente di monetizzare qualcosa di immobile e non utilizzato, accumulando oro puro certificato in attesa del rialzo dei prezzi.

Convertire in denaro vecchi gioielli od oggetti preziosi è un’intelligente pianificazione di investimento nel medio periodo, consentendo l’accumulo di un vero e proprio tesoretto; da convertire in valuta non appena il cambio diventerà favorevole.

Offerta collezione gioielli usati

Offerta collezione gioielli usati

Offerta collezione gioielli usati

I gioielli sono da sempre un bene di lusso, usati per manifestare il prestigio sociale adoperando spesso i materiali più preziosi. Ovvero sfoggiando le lavorazioni degli artigiani più dotati o, nell’era attuale, delle griffe più celebri. Molto spesso i pezzi più pregiati costituiscono un tutt’uno composto da più elementi.

Parure composte da collana ed orecchini, anello e braccialetti aventi un filo comune che li denota come parte di un’unica collezione gioielli. Naturalmente, in termini di valore, tali collezioni hanno una quotazione molto più alta rispetto all’oggetto singolo. Proprio perché nate, concepite dall’artista stesso, come destinate ad adornare contemporaneamente la stessa persona.

Il valore delle collezioni di gioielli

Rispetto ai singoli pezzi, venduti singolarmente e ormai smembrati, la collezione gioielli nella sua interezza ha un valore molto più elevato. Sia per le collezioni antiche, che per quelle moderne, il loro reperimento è molto più raro. Esso solitamente avviene:

  • È possibile che, per motivi personali, collezioni di famiglia vengano messe in vendita tramite asta.
  • Lancio annuale. Le più grandi griffe di gioielli propongono ogni anno nuove collezioni in pezzi limitatissimi.

Chi vuole dunque investire nel campo dei gioielli deve tenere d’occhio questi due aspetti per tentare di assicurarsi collezioni nella loro interezza.

Acquistare e vendere gioielli usati

Come si sa i gioielli non perdono mai valore nel corso del tempo, siano anni piuttosto che secoli. Anzi, nel caso specifico lo aumentano. Per non parlare poi del valore di un’intera collezione gioielli, che costituisce il non plus ultra. Sia che si debba acquistare, che vendere gioielli usati, ciò che davvero conta è individuare un esercizio di assoluta fiducia.

Competenza e professionalità sono le chiavi di conoscenza del settore merceologico in questione, uniche garanzie di fiducia. Affinché sia acquirente che venditore traggano reciproca soddisfazione dalla transazione eseguita, ponendo le basi per ulteriori rapporti commerciali.

Valutazione gioielli offerte

Valutazione gioielli offerte

Valutazione gioielli offerte

Possedere dei beni preziosi, come monili o gioielli in genere, è sempre una buona cosa. E’ come avere un tesoro custodito da qualche parte, pronto a venir fuori nel momento del bisogno. I gioielli, fatti di oro, d’argento o di pietre preziose sono un investimento che può servire, anche, a toglierci da un momento di difficoltà.

Se dovesse presentarsi uno di quei momenti dovremmo cercare un luogo sicuro, di fiducia, dove valutare i gioielli offerte; stando bene attenti a individuare il negozio giusto. C’è un vastissimo mercato che ruota intorno agli oggetti preziosi, bisogna sapere bene a chi rivolgersi.

Ottenere una giusta valutazione

In questo campo specifico avere una valutazione equa è quanto mai complicato, non avendo mai punti di riferimento univoci. Normalmente una valutazione corretta per i gioielli offerte deve tenere conto di:

  • Indicativamente i metalli preziosi, ma anche le gemme, ricevono una quotazione giornaliera che ha però uno specifico valore solo sul mercato finanziario.
  • Peso e materiale. In base al valore del materiale si stabilisce per prima cosa quanto pesa.
  • Per i gioielli, la foggia di una lavorazione è altrettanto determinante che il peso del materiale stesso. Finiture e sfaccettature hanno una loro importanza specifica.

Una questione di fiducia e competenza

Come si è visto, le migliori valutazioni nel campo dei gioielli offerte tengono conto di un insieme di elementi che, a volte, ci sfuggono. O, per meglio dire, sfuggono a chi non è un professionista del settore, a chi non fa della compravendita di gioielli preziosi il suo mestiere.

L’unica soluzione, pertanto, è individuare anche grazie alla fama pubblica un negozio serio e competente a cui affidarsi. Stabilire un rapporto di fiducia è l’unico mezzo possibile per rimanere soddisfatti dalla transazione economica in questo genere di scambi. Bisogna dunque cercare un negozio che soddisfi tali requisiti.