RECAPITI TELEFONICI

+39 02 84800337 | +39 02 45541203 | +39 02 39469839

RECAPITI TELEFONICI

+39 02 84800337 | +39 02 45541203 | +39 02 39469839

Dove vendere oro

dove vendere oro

Scritto da HI CASH Srl

n
Pubblicato giovedì, Gen 05

Dove vendere oro

Quando si ha la necessità di monetizzare e ottenere il prima possibile del denaro contante, la soluzione migliore è rivolgersi ad un esperto in oro usato. La prima cosa da fare prima di capire dove vendere oro è informarsi sulle quotazioni di mercato.

Ricordarsi sempre che esse si riferiscono valore dell’oro 24 carati, cioè dell’oro puro; mentre quello di gioielleria solitamente è 18 carati e quindi vale circa il 35% in meno; senza contare le pietre preziose eventualmente incluse nel gioiello e che vanno valutate a parte. Uno dei dubbi più frequenti quando si è alla ricerca di un posto dove vendere l’oro è che si venga truffati al momento della vendita.

Come si ottiene la valutazione di un gioiello

Per sapere dove vendere oro bisogna recarsi in un negozio di compro oro di cui si abbia la massima fiducia. Tali negozi infatti:

  • Sono regolarmente registrati presso l’OAM (Organizzazione Agenti e Mediatori)
  • Sono abilitati per legge all’acquisto di oro usato

Bisogna in ogni caso sapere che ogni negozio di compro oro deve obbligatoriamente essere dotato di una bilancia professionale omologata dalla Camera del Commercio. Pertanto è tutto sotto controllo. In caso di vendita di oro usato con gioielli questo viene controllato alla tocca. Ovvero se ne determina il titolo attraverso la prova con gli appositi acidi e la pietra di paragone.

Cose da sapere per vendere oro usato

Prima di decidere dove vendere oro usato è necessario verificare preventivamente la quotazione ufficiale dell’oro. Infatti, i compro oro comprano e vendono oro seguendo la quotazione in borsa dell’oro, sottraendo successivamente il loro margine di guadagno.

È bene sapere che chiunque voglia vendere il proprio oro usato deve fornire, per legge, un proprio documento d’identità valido e il proprio codice fiscale; in caso di vendita l’esercente deve rilasciare una dettagliata ricevuta. Inoltre il pagamento in contanti è ammesso per un importo massimo di 499 € a settimana. Questo significa che se l’importo totale della vendita di oro usato supera tale limite, l’eccedenza può essere pagata tramite metodi tracciati come assegno o bonifico.

In aggiunta a tutto ciò la nuova legge impone al negoziante di fare alcune foto dei gioielli venduti, prendendole da diverse angolazioni; è un punto molto importante per garantire al cliente trasparenza e sicurezza della transazione. Tutte queste procedure sono norme di legge e sono state introdotte per dissipare i legittimi dubbi da parte dei clienti; e ingenerare fiducia nei confronti degli esercizi commerciali di compro oro.

Potrebbe piacerti anche:

0 commenti

Invia un commento