www.occasionidoroweb.com

RECAPITI TELEFONICI

+39 02 84800337 | +39 02 45541203 | +39 02 39469839

RECAPITI TELEFONICI

+39 02 84800337 | +39 02 45541203 | +39 02 39469839

Cosa fare se hai piccoli problemi economici

Cosa fare se hai piccoli problemi economici

Cosa fare se hai piccoli problemi economici?

Possiamo nasconderci dietro un dito e far finta di niente, ma la verità è che molte, troppe persone al giorno d’oggi si trovano ad affrontare problemi economici. E tra l’altro non sanno come risolvere. Purtroppo questa è la realtà dei fatti, non si può far altro che prenderne atto e cercare le soluzioni migliori.

Come ti poni rispetto al problema?

In che modo affronti la questione? Quali sono le tue reazioni rispetto al sopraggiungere dei normali problemini economici che generalmente possono capitare? La risposta a queste domande può fare la differenza tra un atteggiamento ottimale, che conduce alla risoluzione del problema. Un approccio sbagliato causa il protrarsi dello stesso, se non addirittura un peggioramento.

Di solito la prima reazione di chiunque si trovi a gestire situazioni impreviste e negative consiste nel lasciarsi trasportare da un insieme di sentimenti negativi: ansia, depressione, sconforto, panico!

Eppure, che tu ci creda o no, non stiamo parlando di problemi molto gravi, quali ad esempio possono essere quelli legati alla salute. ci riferiamo piuttosto a problemini economici quantificabili nell’ordine di qualche centinaia di euro. Purtroppo, quando non si intravedono soluzioni all’orizzonte non è semplice restare freddi e lucidi.

Se il conto corrente in banca è vuoto, ti sei rivolto ad amici e familiari chiedendo un supporto ma non hai ottenuto nulla. Se hai provato invano a rimandare sperando che il tempo potesse offrirti una soluzione. In tutti questi casi anche una banale multa non pagata o una lettera di Equitalia possono diventare una montagna insormontabile.

Qual è l’atteggiamento corretto

L’atteggiamento ottimale si trova esattamente all’opposto rispetto a quelli descritti finora.

La strategia migliore per ottenere risultati positivi parte da un’analisi distaccata e consapevole della situazione di partenza. Molto spesso le difficoltà per noi insormontabili non sono altro che microscopici imprevisti. Soprattutto se affrontati con lo spirito e le vedute corrette.

Quante persone conosci che non navigano in buone acque, eppure riescono a tirare avanti in maniera dignitosa. Come fanno? Te lo sei mai chiesto?

Nel caso che stiamo ipotizzando, prima di farsi prendere dal panico bisognerebbe chiedersi: “Ma davvero non ho nessuna soluzione per saldare questo debito e risolvere la faccenda? Ho valutato sul serio tutte le alternative a mia disposizione?”

Se ti facessi le domande corrette sicuramente scopriresti due cose:

  1. Innanzitutto non sei il solo ad avere difficoltà finanziarie.
  2. In secondo luogo le soluzioni per superare il problema sono molto più numerose di quanto immagini. Talvolta sono persino più comode, semplici e indolore delle tue più rosee aspettative.

Perché recarsi in un compro oro

È proprio a questo punto che entra in gioco il compro oro. Operatori professionali pronti a darti soldi in cambio dei tuoi oggetti preziosi.

Il compro oro non è una soluzione, ma potrebbe rappresentare LA soluzione! Certo, analizzando le alternative a tua disposizione ti accorgerai che di certo queste non mancano.

Ad esempio potresti recuperare denaro con una finanziaria, con un prestito, con la cessione del quinto dello stipendio, e così via. Ma ognuna di queste strade ti comporterebbe una serie di spese accessorie e oneri in termini di interessi da non sottovalutare.

Perché quindi non prendere in considerazione l’idea di un compro oro? Quasi tutti hanno in casa una buona quantità di oro usato, spesso vecchio e tenuto a deposito da decenni. Di cui  disfarsi in cambio di una disponibilità di denaro immediato.

Pensaci, scambiare vecchi oggetti in disuso con la serenità che ti possono garantire soldi liquidi, ottenuti istantaneamente e senza impegno alcuno.

Bada bene, non ti stiamo consigliando di fidarti a occhi chiusi, quello che vogliamo suggerirti è di vagliare questa alternativa. Con la calma e la lucidità di cui parlavamo poc’anzi. Informati, cerca di capire, riflettici e, se ti fa piacere, vieni a trovarci. Saremo lieti di darti tutte le spiegazioni di cui hai bisogno.

Prezzo dell’oro: Londra e Milano distanti

Prezzo dell’oro: Londra e Milano distanti

Prezzo dell’oro: Londra e Milano distanti

Come mai il prezzo dell’oro nei Compro Oro Milano e il prezzo dell’oro a Londra è così diverso?

Il mercato dell’oro ha avuto un’incredibile ascesa a partite dal 2008, periodo in cui inizia la fase di crisi economica più acuta, legata al settore economico e finanziario.

Per altro maggiore responsabile del caos economico che si è venuto a creare con la bolla dei mutui Sub-Prime, crisi di cui stiamo pagando ancora oggi le conseguenze a livello planetario.

La nascita dei tanti punti vendita di preziosi, dove la gente ha iniziato a vedere i propri gioielli per soddisfare anche necessità di base.

Anche i compro oro Milano come in molte altre città hanno avuto un ruolo determinate in questa fase. Sotto certi aspetti sono stati come un bancomat per molte famiglie.

Quindi, volenti o nolenti hanno svolto anche una funzione sociale economica sostitutiva a quella delle banche.

Le banche malgrado siano le maggiori responsabili del dissesto economico sia nazionale sia internazionale, hanno avviato anche un’acuta fase di credit-crunch.

Il che ha spinto appunto, molte famiglie verso la vendita di beni preziosi come l’oro, quando si dice che da ogni crisi si creano nuove opportunità, vero!

Non è tutt’oro quel che luccica

Come in ogni occasione legata ai soldi e peggio se facili da fare, si annidano spesso organizzazioni che hanno poco o nulla di trasparente. Anzi diciamo che viaggiano sul lato grigio e in penombra. Generando comunque profitti e limitando le occasioni di chi avrebbe pieno titolo e diritto di svolgere attività delicate come questa.

Per fare qualche esempio e dare qualche numero esaustivo, diciamo che in Italia ci sono circa 28.000 negozi. Questa corsa al metallo giallo, ha portato alla nascita dei compro oro Milano. I primi che hanno intercettato questa realtà. Ebbene di questi 28.000 negozi sparsi in tutta Italia, solo 400 sono autorizzati e sono operatori professionali dell’oro iscritti alla lista tenuta dalla Banca d’Italia.

Esatto, solo l’1,5% degli operatori dei compro oro è in regola! 

Noi Occasioni d’Oro siamo iscritti da tempo ormai.

Quel giallo che diventa grigio scuro

Si stima che solo in Italia il giro d’affari di questi negozi sia di circa 15 miliardi di Euro. Una cifra impressionante, grazie alla quale circolano tanti soldi in contanti.

Qui è facile intuire a chi può far gola una tale quantità di soldi “liquidi”. Infatti, un altro dato impressionante è che di questi 15 miliardi, la metà pare siano gestiti dalle organizzazioni criminali nostrane.

Quindi mafia, camorra e via a delinquere, il motivo di questo interesse è semplice. C’è una gran quantità di soldi in circolo che è sempre appetibile. Questi negozi di compro oro Milano, Roma, Torino ecc… sono delle grandi lavanderie di denaro proveniente da fonti illecite più disperate.

Che con questi negozi riescono a lavare e rendere candidi i soldi sporchi.

Compro oro Milano per fare un esempio

La capitale della moda è anche quella dell’oro, vuoi per via della Borsa o perché è la città più commerciale d’Italia. Di fatto, non c’è affare che non passi per questa città.

Così come i compro oro Milano sono anche quelli più attivi sul territorio nazionale. Spesso perché rispetto ad altri negozi offrono una quotazione migliore.

I negozi di Milano notoriamente offrono un prezzo dell’oro in media due o tre Euro in più rispetto al mercato nazionale delle altre Regioni.

I migliori compro oro di Milano riescono in qualche modo a tenere testa cercando di allinearsi ai valori di Londra. Anche se non è sempre cosa fattibile.

Le ultime quotazioni parlano chiaro prezzo dell’oro

Londra è la piazza che determina il prezzo dell’oro attraverso la London Bullion Market (LBMA), storicamente il prezzo è fissato dalla capitale inglese. In passato ci sono state famiglie influenti che per anni hanno avuto il potere di controllare questo importante mercato. Una di queste è stata la famiglia Rothschild, che ha controllato il settore fino al 2004.

Oggi la LBMA riesce a movimentare ogni settimana, tanto ora quanto la capacità estrattiva del mondo intero riesce a fare ogni anno. Tuttavia i segnali di questi giorni con le quotazioni in rialzo ci dicono alcune cose importanti:

  1. la prima è che il metallo giallo rimane sempre in miglior bene rifugio dove investire, superando notevolmente il mattone. Che al contrario sta perdendo terreno e capacità di attrarre investimenti.
  2. L’altra cosa importante che stanno comunicando i rialzi delle quotazioni di questi giorni. La crisi è lungi dall’essere arrivata al termine, anzi, forse siamo ancora nella fase peggiore di stallo. E per questo l’oro resta sempre il miglior investimento!
Come scegliere un Compro Oro a Milano

Come scegliere un Compro Oro a Milano

Vi siete mai chiesti come scegliere un Compro Oro a Milano per vendere il proprio oro? Come fare a distinguere un Compro Oro che offra un buon servizio?

Ci sono alcune caratteristiche che distinguono un negozio di Compro Oro a Milano che offre un servizio di alto livello qualitativo, rispetto ad un negozio che non offre un servizio eccellente.

Purtroppo negli ultimi i mezzi di comunicazione di massa hanno citato casi di alcuni Compro Oro che non hanno operato nel pieno rispetto della legge. Fortunatamente esistono diversi operatori professionali che operano nel rispetto della legge e che forniscono un ottimo servizio.

Quindi, ecco 5 consigli per scegliere un Compro Oro a Milano.

1) Chiara comunicazione dei prezzi dell’oro

I Compro Oro a Milano e nel resto d’Italia che operano in modo serio non espongono prezzi dell’oro superiori alle quotazione di mercato ufficiali.

Un negozio di Compro Oro non è in grado di acquistare gioielli in oro a prezzi notevolmente superiori alle quotazioni di mercato. Ad esempio 49 euro al grammo quando la quotazione dell’oro puro si aggira intorno a 35 euro al grammo.

Un negozio di Compro Oro può offrire una quotazione al grammo superiore alla quotazione ufficiale solo nel caso in cui il gioiello abbia un valore commerciale di mercato di un certo tipo.

Pertanto è meglio rivolgersi a Compro Oro che collaborino con periti estimatori. In grado quindi di determinare l’effettivo valore di mercato di un oggetto.

2) Uso di bilancia certificata

All’interno di un negozio di Compro Oro la bilancia dovrebbe essere ben visibile. In modo tale che si possa osservare il valore effettivo della pesata.

Inoltre anche il certificato di taratura della bilancia dovrebbe essere ben visibile, esposto e soprattutto non deve essere scaduto. In merito ai negozi di Compro Oro che utilizzano bilance meccaniche, anche i pesi devono essere certificati. Inoltre i certificati stessi dovrebbero essere visibili. Al fine di garantire agli utenti valori di pesata corretti.

Nel momento in cui vi recate in un Compro Oro, assicuratevi che chi effettua la pesata compia tale operazione in vostra presenza e sotto la vostra diretta supervisione.

3) Compro Oro a Milano iscritti alla Banca d’Italia

Secondo questa fonte nel 2013 risultavano iscritti alla Banca d’Italia poco meno di 400 Compro Oro su 28.000 punti vendita, quando invece chi tratta a livello professionale questo metallo prezioso ha l’obbligo di iscriversi alla Banca d’Italia come Operatore Professionale in Oro.

L’iscrizione alla Banca d’Italia comporta il rispetto dei requisiti qui indicati; i quali garantiscono una maggior tutela di chi vende o compra oro presso i negozi Compro Oro.

4) Compro Oro a Milano con vetrine espositive

I negozi di Compro Oro a Milano che utilizzano uno o più canali commerciali per la vendita dei gioielli acquistati. Come ad esempio chi possiede vetrine espositive ben rifornite, offrono ai loro clienti la possibilità di ritirare l’oro usato in quanto gioiello che ha un valore di mercato. Anziché come semplice materia prima che ovviamente ha un valore di mercato inferiore.

I negozi di Compro Oro che mostrano vetrine ben curate e con un certo ricambio degli oggetti esposti dimostrano la capacità di saper valorizzare al meglio gli oggetti in oro acquistati.  Quindi sono in grado di fornire quotazioni più realistiche.

5) Richiesta dei documenti d’identità

Concludendo è previsto dalla legge che ogni transazione fatta all’interno di un Compro Oro a Milano o nel resto d’Italia sia documentata. Anche registrata con l’indicazione del documento d’identità (valido) del soggetto che vende il proprio oro. I negozi di Compro Oro che non richiedono un documento d’identità valido non garantiscono alla propria clientela totale trasparenza.

Se questo articolo ti sia piaciuto condividilo.